Pizza sfogliata con i ciccioli

14.6K

Origini:

La ricetta della pizza sfogliata con i ciccioli è una ricetta tipica del Meridione, preparata soprattutto nel periodo invernale. Anticamente veniva realizzata per essere portata dagli uomini sul lavoro e mangiata nel momento in cui serviva ricaricarsi.

È ottima sia calda che fredda, i ciccioli mantengono viva la sfogliatura, similmente ad una pasta sfoglia ma molto più consistente e croccante. E’, per l’appunto, una pizza sfogliata, a metà tra la classica pizza e la pasta sfoglia.

Cosa sono i ciccioli?

I ciccioli sono un alimento super calorico che della tradizione contadina. Essi si ottengono dalla lavorazione del grasso di maiale ed è ciò che resta durante la preparazione dello strutto.

Il grasso viene tagliato in piccoli pezzi e messo a cuocere a fuoco lento. In questo modo si compatta e l’acqua evapora. Il grasso colato costituisce lo strutto, mentre il grasso ancora in pezzi sono i ciccioli. Vengono asciugati e strizzati in una pezza di cotone e possono essere lasciati nella loro forma, oppure sbriciolati ancora a caldo.

I ciccioli sono un ingrediente che si utilizza in molte preparazioni, soprattutto per condire pane, pizze, focacce, ma anche per molte ricette di piatti unici.

Ingredienti per l’impasto:

Ingredienti per la farcitura:

Procedimento pizza sfogliata con i ciccioli:

Preparazione dell’impasto

Iniziate impastando la farina con acqua, lievito e sale per 20 minuti, fino a ottenere un composto omogeneo ed elastico. Successivamente formare un panetto a forma di palla e lasciarlo riposare in un luogo asciutto per circa 2/3 ore, fino a quando il volume dell’impasto non raddoppia.

Preparazione della pizza

Quando l’impasto sarà pronto, stendete bene la pasta con un mattarello e ricavarne 1 disco molto sottile.

Disporre il disco su una spianatoia e versate abbondante olio extravergine di oliva, il pepe, i semi di finocchio, il pecorino ed i ciccioli.

Distribuite il tutto accuratamente con le mani, arrotolate la sfoglia su sé stessa e stendetela con il mattarello.

Arrotolate la sfoglia su sé stessa e stendetela con il mattarello. Ripetete l’operazione più volte.

Dopodiché ungetela nuovamente con abbondante olio extravergine di oliva, adagiatela su una teglia da forno unta leggermente di olio e infornate.

Infornate a 230° in forno preriscaldato per almeno 15/20 minuti o fino a che la superficie sarà ben dorata; con una forchetta sollevare la pizza e verificare la cottura. Accendere il grill e lascialo dorare ancora un attimo. Si consiglia di assaporarla calda appena sfornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
© Copyright 2020 Agricola Piano. All rights reserved.
Close